WebSeo
Credereste mai che indossare un orecchino potrebbe essere sufficiente come contraccettivo? Per...
WebSeo
2019-04-18 12:59:09
WebSeo logo

Blog

Gioielli contraccettivi? Tutto è possibile

  • photo

Credereste mai che indossare un orecchino potrebbe essere sufficiente come contraccettivo? Per quanto tutto ciò possa sembrare folle, potrebbe non essere poi così lontano dal diventare realtà.

Secondo un rapporto pubblicato sul Journal of Controlled Release dal Georgia Institute of Technology, esisterebbe una tecnica per somministrare gli ormoni contraccettivi attraverso supporti speciali applicati ai gioielli. Già, accessori come orecchini, anelli, orologi o collane potrebbero un giorno fornire il farmaco contraccettivo giusto.

Gli ormoni contraccettivi saranno contenuti in chiazze applicate a parti dei gioielli che vengono a contatto con la pelle, consentendo ai farmaci di essere completamente assorbiti nel corpo.

Anche se il metodo non è ancora stato testato sugli esseri umani, gli esperimenti iniziali suggeriscono che questi gioielli realizzati appositamente possano fornire la giusta quantità di ormoni somministrati con un metodo contraccettivo standard. L'obiettivo rendere i gioielli metodi alternativi ad altre forme di contraccezione comunemente note, come una pillola anticoncezionale.

"Più opzioni contraccettive sono disponibili, più è probabile che siano soddisfatte le esigenze delle singole donne", ha affermato Mark Prausnitz, professore e preside della J. Erskine Love Jr. presso la Scuola di ingegneria chimica e biomolecolare Georgia Tech.

"Dal momento che indossare gioielli è già parte della routine quotidiana di una donna, questa tecnica potrebbe facilitare l'adesione al regime farmacologico", ha aggiunto.

I gioielli anticoncezionali sono stati originariamente progettati per essere utilizzati nei paesi in via di sviluppo, dove la capacità di ricevere servizi sanitari era limitata. Senza l'accesso alle forme di controllo delle nascite a lunga durata d'azione - come iniettabili, protesi e IUD - questa opzione sembrava essere la più pratica, ha detto Prausnitz.

Tra tutti gli accessori elencati, orecchino e schienali sembrano essere i più efficaci per la somministrazione di farmaci, poiché rimangono a stretto contatto con la pelle per consentire il trasferimento del farmaco. La dose erogata da un cerotto è generalmente proporzionale all'area di contatto con la pelle.

Se tutto andrà bene con i test, Prausnitz e il suo team sperano di migliorare la conformità degli utenti con i regimi farmacologici che richiedono dosaggi regolari. Oltre ai contraccettivi, la tecnica basata sui gioielli potrebbe essere utilizzata anche per somministrare altri farmaci per via sottocutanea.

"La gioielleria farmaceutica introduce un nuovo metodo di assunzione che potrebbe rendere più efficace l'impatto degli anticoncezionali", ha affermato Prausnitz in un comunicato stampa. "Un farmaco attraente rende molto più facile ricordarsi di doverlo usare."

ARTICOLI CORRELATI